Fonte: Depositphotos
Sport
Significherebbe retrocessione aritmetica in A2

Fiat Torino, si mette male: chiesti 8 punti di penalizzazione

Più altri 2 da scontare nel prossimo campionato per inadempienze nel pagamento dei tributi Irpef e Inps. Decisione venerdì 10

Si fa sempre più critica la situazione in casa Fiat Auxilium Torino. La Com.Te.C., la Commissione Tecnica di Controllo della Federbasket, ha chiesto 8 punti di penalizzazione per la formazione gialloblu da scontarsi nel campionato in corso e 2 in quello successivo. Se la proposta degli ispettori dovesse essere accolta dal Consiglio Federale – riunione in programma venerdì 10 maggio – significherebbe retrocessione aritmetica in A2.

La Com.Te.C. – come si legge sul sito della Federbasket – ha riscontrato che gli atti inviati dall’Agenzia delle Entrate evidenziavano violazioni del Regolamento Esecutivo del Settore Professionistico.

La richiesta di 8 punti di penalizzazione nel campionato 2018-19 è dovuta, in particolare, a violazioni attinenti il regolare pagamento dei tributi IRPEF e INPS relativi ai bimestri marzo-aprile 2018, maggio-giugno 2018, settembre-ottobre 2018 e novembre-dicembre 2018.

La richiesta di 2 punti di penalizzazione da scontarsi nel campionato 2019-20, invece, per violazioni e omissioni attinenti il regolare pagamento dei tributi IRPEF e INPS relativi al bimestre gennaio-febbraio 2019.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo