L'enorme colonna di fumo nero sprigionatasi dall'incendio di strada Villaretto
News
Pompieri e autobotti sul posto: incendio domato dopo più di un’ora di lavoro

Fiamme, fumo nero ed esplosioni in strada Villaretto: brucia il deposito delle auto

Il rogo sarebbe divampato in cortile dove sono stipati i veicoli sottoposti a sequestro, e poi da lì si è propagato al resto della struttura

Fuoco e fiamme in strada Villaretto a Torino. Un incendio di vaste proporzioni è divampato poco dopo le 14,30 di questo pomeriggio nel deposito di un demolitore d’auto al confine tra Torino e Borgaro. Sul posto, impegnate nelle operazioni di spegnimento dell’incendio, sono giunte numerose squadre dei vigili del fuoco munite di autobotti.

FIAMME DIVAMPATE DA ALCUNE VETTURE PARCHEGGIATE IN CORTILE
Secondo le prime indiscrezioni, il rogo sarebbe divampato in alcune auto parcheggiate nel cortile dell’azienda dove sarebbero stipate anche alcune vetture sottoposte a sequestro e poi da lì si sarebbe propagato al resto del deposito. Visto anche il materiale andato in fumo, soprattutto gli pneumatici e gli interni delle vetture, dal demolitore si è levata una densa ed alta colonna di fumo nero visibile anche a chilometri di distanza dal luogo del rogo.

ZONA INTERDETTA AL TRAFFICO PER IL PERICOLO ESPLOSIONI
La zona soggetta all’incendio è stata interdetta al traffico anche perchè il fuoco ha provocato la pericolosa esplosione di alcuni veicoli. Ancora sconosciute, al momento, le cause del rogo che è stato domato dopo quasi un’ora e mezzo di lavoro. Sul posto, insieme ai pompieri, sono arrivati anche i tecnici dell’Arpa cui tocca ora valutare le condizioni dell’area e quelle del suolo.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo