Foto di repertorio
(depositphotos)
News
Incendio in viale Umberto Cagni, a Torino

Fiamme al parco del Valentino: vanno a fuoco gli scantinati del Fluido

Il locale, in disuso ormai da un anno, è utilizzato anche come rifugio dai senzatto. Il rogo sarebbe partito dai rifiuti accatastati all’interno

Fiamme al parco del Valentino. Questo pomeriggio un vasto incendio, divampato in viale Umberto Cagni, ha semidistrutto gli scantinati del “Fluido“, locale, un tempo, punto di riferimento della movida torinese ma che da quasi un anno ha chiuso i battenti.

ROGO PARTITO DAI RIFIUTI?
Sembra che il rogo sia partito da alcuni rifiuti che erano accatastati all’interno della struttura che versa in stato di abbandono. I vigili del fuoco, accorsi sul posto, poco dopo le 16, sono intervenuti per l’allarme lanciato da alcuni residenti. In poco tempo i pompieri hanno domato le fiamme ma la densa colonna di fumo nero è rimasta visibile a lungo, anche a chilometri di distanza.

STRUTTURA RIFUGIO PER SENZATETTO
Per fortuna l’incendio non ha provocato feriti. La struttura, ormai in disuso, è utilizzata anche come rifugio da chi cerca un tetto per la notte. Sul caso la consigliera comunale Chiara Foglietta ha fatto sapere che già lunedì chiederà spiegazioni per cercare di capire anche quale sia il destino del vecchio locale del Valentino.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo