polizia auto
Cronaca
Gli agenti lo avevano inseguito credendo che fosse il responsabile di una rapina a una giovane donna

Fermato per furto, in realtà ha della droga con sé: arrestato

Un cittadino romeno di 21 anni è stato arrestato per detenzione di stupefacenti a Barriera Milano

Viene fermato perché ritenuto il responsabile di una rapina ai danni di una giovane donna,  alla fine si scopre che col furto non c’entra nulla, ma che sotto la felpa custodisce 220 grammi di marijuana: è la singolare storia che ha per protagonista un 21enne di nazionalità romena, con precedenti per detenzione di stupefacenti.

I FATTI

L’episodio si è verificato venerdì notte in via Como, quando gli agenti di polizia del commissariato Barriera Milano si sono messi alla ricerca di un uomo che ha tentato di rapinare il cellulare di una giovane. Il fermato, bloccato dopo un lungo inseguimento e in tutto e per tutto simile alla descrizione fornita dalla vittima, si è rivelato invece estraneo ai fatti. Addosso, però, aveva un ingente quantitativo di droga, motivo per cui è stato arrestato.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo