Polizia ferroviaria al lavoro (foto d'archivio)
Cronaca
POLFER IN AZIONE

Fermato alla stazione di Porta Nuova: è accusato di aver rubato un trolley a bordo di un treno

L’uomo, un 29enne marocchino, è stato individuato grazie al sistema di videosorveglianza mentre si allontanava dal convoglio

Gli agenti del settore operativo della polizia ferroviaria di Torino Porta Nuova hanno fermato un 29enne di nazionalità marocchina, risultato irregolare sul territorio nazionale. Nei confronti dell’uomo, indiziato del reato di furto aggravato, l’accusa di aver rubato un trolley, nei giorni scorsi, nella stazione di Porta Susa, a bordo di un treno internazionale.

DENUNCIATO ANCHE PER PORTO D’ARMI
Grazie alla visione delle immagini del sistema di videosorveglianza della stazione, il 29enne è stato individuato mentre si allontanava dal convoglio con al seguito il bagaglio. Riconosciuto dalle forze dell’ordine, è stato fermato e sottoposto a controllo nei locali uffici della Polfer, dove è stata recuperata quasi tutta la refurtiva.  Come se non bastasse, il 29enne è stato anche trovato in possesso di un coltello multiuso, con lama totale di 15cm. Per questo è stato anche denunciato per porto d’armi.

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Gruppo Gheron
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo