Fonte: Depositphotos
News
CAMBIO DELLA GUARDIA

Fca Sepin cede il Centro diagnostico: era stato aperto 70 anni fa per i dipendenti della Fiat

Il gruppo Lifenet Healtcare diventa nuovo proprietario della struttura di corso Massimo D’Azeglio

Cambio della guardia. Il Centro Medico Diagnostico (CeMeDi) di Torino, da quasi 70 anni punto di riferimento per l’assistenza sanitaria nella città della Mole ed in particolare, per i dipendenti Fiat ed i loro famigliari, è stato ceduto dalla Fca Sepin (società del gruppo Fca) a Lifenet Healthcare.

SERVIZI SANITARI ALL’AVANGUARDIA
L’e- un centro privato ambulatoriale specialistico e diagnostico – fornisce, da sempre, servizi sanitari all’avanguardia: dalla radiodiagnostica agli esami di laboratorio, dalla fisioterapia all’odontoiatria. Il centro promuove inoltre “un approccio multidisciplinare con lo scopo di agevolare il percorso diagnostico-terapeutico del paziente”.

IL PASSAGGIO CON IL GRUPPO LIFENET
Con i suoi circa 200 professionisti tra medici, tecnici, infermieri e personale specializzato, il CeMeDi (ex Sepin) entra così a far parte della rete di strutture sanitarie del gruppo acquirente, tra cui figurano l’ospedale “Piccole Figlie” a Parma, il centro ambulatoriale e diagnostico Centro Medico Visconti di Modrone a Milano e due cliniche oculistiche (Eyecare Clinic) a Milano e a Brescia. Il Consiglio di Amministrazione entrante è composto da Nicola Bedin (presidente), Gianni Nardelotto (amministratore delegato) e Franco Perona (consigliere). Luca Asvisio è sindaco.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo