Carlos Tavares e Mike Manley dopo l'accordo tra Fca-Psa (2019)
Cronaca
LA LETTERA

Fca, Mike Manley sarà “Head of Americas” dopo la fusione con Psa

L’annuncio del presidente John Elkann in una lettera inviata ai dipendenti: “Negli ultimi anni affrontato tante sfide, ma ora c’è solidità”

Mike Manley ricoprirà il ruolo di “Head of Americas” dopo la fusione tra Fca e Psa. Questo l’annuncio del presidente John Elkann in una lettera inviata a tutti i dipendenti nella giornata di oggi.

IL RUOLO DI MANLEY
“Ci stiamo avvicinando alla fine del 2020 – scrive Elkann – e allo stesso tempo manca ormai poco al giorno della creazione di Stellantis. Come sapete, Carlos Tavares diventerà il CEO della nuova società. Mike Manley, invece, svolgerà un ruolo altrettanto fondamentale: una volta completata la fusione gli sarà chiesto di assumere il ruolo di Head of Americas, lavorando al fianco di Carlos e continuando a mettere a disposizione la sua grande esperienza, l’energia e la determinazione per rendere l’azienda straordinaria”.

“AFFRONTATO TANTE SFIDE, MA ORA GRANDE SOLIDITÀ”
“Le sfide che come gruppo abbiamo dovuto affrontare negli ultimi anni – aggiunge il presidente – sono state incredibilmente dure. Mike ha assunto il comando della nostra azienda in circostanze tra le più difficili, ed il fatto che come FCA stiamo entrando in questa nuova ed entusiasmante era, forti di una grande solidità, lo dobbiamo anche a lui e al suo stile di leadership, incentrato sui valori della diversità, del rispetto e della collaborazione”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Rubriche
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo