Fca
News
La questione coinvolge oltre 80mila lavoratori in orbita Exor

Fca, al via trattativa per il rinnovo del contratto: prossimo incontro il 13 dicembre

Vertice all’Unione industriale di Torino tra una delegazione aziendale e sindacati. Le rappresentanze di categoria: “Chiudiamo in tempi rapidi”

Al via con l’incontro di oggi all’Unione Industriale di Torino la trattativa tra Fca, Cnh Industrial e Ferrari e le sigle sindacali Fim-Cisl, Uilm-Uil, Fismic, Agfcr e Uglm per il rinnovo del contratto specifico di lavoro delle società in orbita Exor, che coinvolgono dunque più di 80mila lavoratori.

Invocato dai sindacati un aumento di circa 175 euro mensili, con la speranza di “chiudere la trattativa in tempi brevi”. Chieste inoltre, in relazione soprattutto alla presentazione del nuovo piano industriale di giovedì 29 a Mirafiori, garanzie sul futuro occupazionale e sulla volontà di Fca di rilanciare produzione e investimenti. A guidare la delegazione dell’azienda il responsabile per le relazioni industriali Pietro De Biasi, che ha sottolineato invece l’esigenza di “tempi giusti per un lavoro produttivo”.

Durante il primissimo confronto è stato messo a punto un calendario di appuntamenti, con prossimo incontro fissato per il 13 dicembre. Altri due invece sono in programma il 17 e il 18 dicembre. “L’azienda ci ha detto che la nostra piattaforma è ambiziosa nelle richieste economiche ma ha spiegato che ha sempre investito sugli aumenti salariali e intende proseguire su quella strada”, ha sottolineato il segretario nazionale Fim, Ferdinando Iuliano.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo