(foto di repertorio)
Cronaca
QUARTIERE LUCENTO

Fast & Furious a Torino: inseguimento da film, arrestato un 27enne e un poliziotto ferito

Caccia al conducente dell’auto: è riuscito a scappare. Recuperati 210 grammi di cocaina

Un inseguimento tra le vie del quartiere Lucento di Torino si conclude con l’arresto di un 27enne. E’ successo, ieri sera, poco prima delle 21:00, quando gli agenti della Squadra Volante, transitando in corso Regina Margherita, all’incrocio con corso Lecce, hanno notato un’auto con due persone a bordo dall’atteggiamento sospetto. Gli agenti hanno quindi intimato l’alt al conducente, che, però, ha aumentato la velocità svoltando in corso Svizzera e proseguendo fino all’incrocio con via Cibrario. L’auto è poi tornata su corso Lecce, attraversando a velocità sostenuta due incroci con semaforo rosso.

Inseguito dalla volante, il veicolo in fuga ha percorso tutta via Pianezza, fino a imboccare via Terraneo, via Val della Torre e via Foglizzo. Il conducente ha operato una serie di manovre pericolose, cambiando più volte direzione e zigzagando tra le auto in marcia. L’inseguimento si è protratto fino in corso Toscana, poi, dopo aver svoltato in via Gotti, l’auto in fuga ha impattato prima con un’auto in sosta e poi con la volante al suo inseguimento. Le due persone a bordo hanno approfittato della situazione per disfarsi di due involucri, lanciati dal finestrino.

L’auto ha poi ripreso la marcia, durata poco. In via Mazzè i due hanno tentato la fuga a piedi, cosa riuscita solo al conducente. Il passeggero, un ventisettenne italiano, è stato fermato dai poliziotti e arrestato per resistenza e detenzione di sostanza stupefacente. Gli agenti, poco dopo, hanno recuperato anche i due involucri: contenevano 210 grammi di cocaina.

Ferito uno dei poliziotti coinvolti nell’inseguimento: ha subito un’infrazione piramidale della mano giudicata guaribile in 20 giorni.

Sono in corso indagini per risalire all’identità del conducente del veicolo.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo