Foto di repertorio
News
EMERGENZA CORONAVIRUS

Fase 2 a Torino: torna il traffico nel centro storico, poca gente sui mezzi pubblici

Il parco del Valentino torna a rianimarsi. Nessun assembramento alle fermate ed alle stazioni. Quasi tutti i passanti, in strada, indossano la mascherina

Ripartenza, ci siamo. La “Fase 2” di Torino è iniziata con il…traffico. Nel giorno in cui ha avuto inizio la fine graduale del lockdown, la città della Mole si è risvegliata con le auto, tornate a circolare numerose, per le strade del centro storico.

RESTANO NUMEROSI NEGOZI CHIUSI
La differenza, rispetto alle settimane pre-coronavirus che hanno preceduto l’inizio della quarantena, restano i numerosi negozi con ancora le serrande abbassate (con la sola eccezione dei bar-caffetteria e dei minimarket che distribuiscono cibo e bevande da asporto).

PASSANTI CON LA MASCHERINA
Quasi tutti i passanti, in strada, indossano la mascherina e gli agenti della polizia municipale vigilano controllando le persone perché, ricordano, quello di oggi non è il ritorno alla normalità, ma solo l’inizio di una fase in cui occorrerà imparare a convivere con il virus.

RIAPRE IL PARCO DEL VALENTINO
E, dopo settimane di chiusura al pubblico, si è rianimato anche il parco del Valentino dove, questa mattina, runner e proprietari di cani si sono precipitati in massa.

POCA GENTE SUI MEZZI PUBBLICI
Poca, invece, la gente a bordo dei mezzi pubblici (autobus e tram), metrò e linea 4 comprese. Nessun assembramento alle fermate e nelle stazioni della metropolitana di Gtt, poco flusso anche nelle stazioni ferroviarie.

POCHI VIAGGIATORI A PORTA NUOVA
A Porta Nuova, in particolare, questa mattina il numero dei viaggiatori (sia quelli in partenza che quelli in arrivo), è apparso relativamente basso.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo