fares
Sport
QUI TORO

Fares, crac al ginocchio: la sua stagione è già finita. Era arrivato venerdì scorso

Zero minuti giocati per l’ex Genoa. Serve un altro esterno

«Finalmente Toro», aveva detto nelle poche dichiarazioni rilasciate al canale ufficiale subito dopo la firma del contratto. Ma l’esperienza in granata di Mohamed Fares si è chiusa prima di aprirsi. Un grave infortunio al ginocchio sinistro, infatti, ne ha di fatto già compromesso la stagione. «Il Torino Football Club – si legge nella nota divulgata ieri pomeriggio dal club di via dell’Arcivescovado – comunica che il calciatore Mohamed Fares durante la seduta di allenamento ha subito un trauma distorsivo a livello del ginocchio destro. Gli esami strumentali eseguiti hanno evidenziato la lesione del legamento crociato anteriore e l’interessamento del menisco mediale. Il calciatore eseguirà a breve la consulenza ortopedica chirurgica. A Mohamed l’affettuoso abbraccio di tutto il Torino Football Club, con l’augurio di rivederlo al più presto protagonista in campo».

Quello destro è lo stesso ginocchio a cui si era infortunato già ai tempi della Spal. Nei prossimi giorni sapremo quando, dove e da chi verrà operato. L’ex di Genoa e Lazio si era accasato in granata appena cinque giorni fa: prestito con diritto di riscatto – fissato a 6 milioni di euro – la formula usata con i biancocelesti, proprietari del cartellino del franco-algerino. Ivan Juric lo aveva portato in panchina nella sfida di sabato scorso in trasferta contro la Sampdoria. «Fares? Arriva da anni pieni di infortuni – aveva detto il tecnico croato al termine della vittoria contro i blucerchiati a Marassi -. Abbiamo sei mesi per valutarlo, non mi aspetto molto da lui perché arriva da due infortuni muscolari. Per adesso siamo molto soddisfatti con Vojvoda». Zero minuti e a fine stagione tornerà alla Lazio. Un bel problema per il Toro che ha bisogno come il pane di esterni. Ola Aina, infatti, al rientro dalla Coppa d’Africa potrebbe essere ceduto in Premier, mentre Ansaldi – alle prese con il Covid in questi giorni, ieri si è negativizzato – non garantisce la giusta continuità dal punto di vista fisico.

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Gruppo Gheron
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo