fanno sesso in autostrada. Sorpresi, vengono multati e denunciati
Cronaca
Esibizione interrotta dall’arrivo della polizia

Fanno sesso in autostrada, coppietta multata e denunciata

Spettacolo a “luci rosse” nella piazzola di Sillavengo. La performance dei due amanti focosi è avvenuta in pieno giorno, all’esterno dell’auto, davanti a numerosi testimoni

Torinese e novarese: fanno sesso in autostrada. Sorpresi, vengono sonoramente multati e poi denunciati per atti osceni in luogo pubblico. E’ accaduto ad una coppia di amici beccati dalla polizia stradale nell’area di sosta di Sillavengo, nel Novarese, sull’autostrada Voltri-Sempione in direzione di Alessandria. Una piazzola evidentemente scelta non a caso dal momento che quell’area risulta, da tempo, tra le preferite per gli incontri a “luci rosse“, tanto da essere addirittura finita sui siti per scambisti dove risulta come una delle più frequentate d’Italia.

ESIBIZIONE A “LUCI ROSSE” ALL’ESTERNO DELLA MACCHINA
Proprio qui la coppietta, vinta dalla passione incontrollabile, ha deciso di fermarsi e dare, così, libero sfogo ai propri desideri. Non bastasse questo, i due hanno scelto amarsi all’esterno della macchina, in pieno giorno. Davanti al traffico che scorreva sulla A26. Sotto gli occhi dei tanti che nel frattempo, ignari di tutto, avevano scelto di fermarsi in quella piazzola. Insomma, un’esibizione alla luce del sole. Interrotta dall’arrivo della polizia stradale di Romagnano Sesia.

FACEVANO SESSO INCURANTI DEL FREDDO E DEGLI AUTOMOBILISTI
Gli agenti sono giunti sul posto perché insospettiti dai segnali lanciati da alcuni automobilisti che, arrivando dalla parte opposta della carreggiata, azionavano i lampeggianti come a voler indicare loro che c’era qualcosa di strano. A quel punto i poliziotti sono usciti dall’autostrada ed hanno imboccato l’altra direzione di marcia giungendo nella “piazzola della passione” dove si sono imbattuti nei due amanti impegnanti nella loro performance. La coppietta faceva sesso incurante della temperatura piuttosto rigida e soprattutto dei richiami degli altri automobilisti.

MULTA RECORD PER I DUE AMANTI FOCOSI
Gli agenti hanno immediatamente denunciato i due amici per atti osceni in luogo pubblico, multandoli con una maxi sanzione di 10mila euro a testa. Non è la prima volta, in ogni caso, che i poliziotti sorprendono qualcuno che scambia la piazzola di sosta per un privé. Ma di certo la stangata comminata ai due amanti focosi di Sillavengo è veramente da record.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo