MONCALIERI

Fanno i loro bisogni nel parco e aggrediscono i carabinieri

Un militare è stato anche morso a una mano. Nei guai 4 extracomunitari

(foto depositphotos).

Hanno aggredito i carabinieri che li avevano appena fermati per atti osceni in luogo pubblico. Uno dei militari è stato persino preso a morsi ad una mano.

È successo nella serata di domenica, poco dopo le 21, nei giardini di lungo Po Abellonio, a Moncalieri. Protagonisti dell’ennesima scenata, un gruppo di extracomunitari attualmente ospitati al Meditur Hotel di via Postiglione, nella zona industriale della città, trasformato da ormai diversi anni in centro di accoglienza per migranti. Ad allertare i carabinieri di quanto stava accadendo nel parco, sono stati alcuni residenti della zona evidentemente stufi di sopportare le urla continue e il degrado. I quattro uomini, tutti in evidente stato di ubriachezza stavano orinando all’aria aperta e lanciando bottiglie di vetro praticamente ad altezza uomo, col rischio di colpirsi di tra di loro o – ancora peggio – di colpire magari qualche incauto passante. Probabilmente all’origine degli atteggiamenti molesti, non solo l’alcol, ma anche qualche diverbio scattato precedentemente per futili motivi.

+++ CONTINUA A LEGGERE NEL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single