SAN MAURO

Fango in strada e nelle case, volontari al lavoro per ripulire

Le 21 famiglie evacuate dovranno stare ancora fuori dalle proprie abitazioni

Ieri mattina sono arrivati a San Mauro volontari da tutto il Piemonte per togliere acqua e fango da via Sesia e dal complesso del Green River di Via Torino.

Gli uomini della Protezione civile e quelli dei vigili del fuoco, con pompe idrovore, sono stati impegnati tutto il giorno per riportare la situazione alla normalità. In mattinata c’è stato anche un sopralluogo da parte della Regione, proprio nel punto esatto della frana, a monte, che ha causato l’esondazione del rio Sant’Anna a valle. In giornata, poi, i tecnici della Smat, hanno proceduto alla demolizione dei detriti che “tappavano” il corso d’acqua. Con un martello demolitore, le rocce incastrate sono state demolite per favorire il passaggio dell’acqua.

Passi avanti, dunque, ma non abbastanza per far tornare tutte le famiglie a casa. Le 21 famiglie evacuate, due giorni fa, in via Sesia, infatti, dovranno stare ancora fuori dalla proprio abitazione per qualche giorno, fino al ripristino delle totali condizioni di sicurezza.

+++ CONTINUA A LEGGERE NEL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single