CAVALLINO PROTAGONISTA

F1. Gp Russia: capolavoro Leclerc: la pole è sua. Eguagliati Fangio e Schumi

Il monegasco è il primo pilota Ferrari ad ottenere quattro pole di fila proprio come accadde al pluricampione tedesco nel 2000-2001 ed all'asso argentino nel 1956

La Ferrari di Leclerc (Depositphotos).

Capolavoro di Charles Leclerc che sul circuito di Sochi, nel Gp di Russia di F1, conquista la pole position davanti ad Lewis Hamilton (+0:402) ed al compagno di scuderia Sebastian Vettel (+0:425), eguagliando in un colpo solo due miti come Michael SchumacherJuan Manuel Fangio. Il monegasco, infatti, è il primo pilota ad ottenere quattro pole di fila al volante della Ferrari proprio come accadde al pluricampione tedesco nel 2000-2001 ed all’asso argentino nel 1956.

VERSTAPPEN PENALIZZATO, BOTTAS QUARTO
Quarto si è piazzato Max Verstappen ma il pilote della Red Bull dovrà scontare una penalità per il cambio del motore perdendo 5 posizioni (partirà nono in griglia). Al suo posto è scalato Valtteri Bottas al volante dell’altra Mercedes. Completano la top ten: Carlos Sainz (McLaren), Niko Hulkenberg (Renault), Lando Norris (McLaren), Romain Grosjean (Haas) e Daniel Ricciardo (Renault).

GIOVINAZZI IN SESTA FILA
Sesta fila (partirà dodicesimo), per Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo Racing) preceduto da Sergio Perez (Racing Point). Il pilota italiano ha fatto meglio del compagno di scuderia Kimi Raikkonen (quindicesimo).

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single