Ezio Greggio al Montecarlo Film Festival de la Comedie
Spettacolo
L’INTERVISTA

Ezio Greggio: «Il mio silenzio dei prosciutti è in cima al botteghino… dvd»

L’attore biellese girò la pellicola a Hollywood: «I ragazzi di oggi amano questa storia, ne sono felice. Sta diventando un cult classico»

Neanche Ezio Greggio si aspettava un successo così immediato e clamoroso: il suo primo film da regista, la commedia “Il silenzio dei prosciutti” girata a Hollywood nel 1994, ha esordito per la prima volta in dvd balzando subito in vetta a tutte le classifiche di vendita, non solo in Italia. «Sono felicissimo!», ci ha confidato l’attore, conduttore e regista nato a Cossato vicino a Biella e juventino purosangue.

Erano anni che i fan chiedevano l’uscita del film ma rimaneva “invisibile”: perché?
«Ammetto che non so spiegare come mai sia rimasto fuori dalla distribuzione in dvd e sulle piattaforme per così tanto tempo. È sicuramente il mio film per cui ho più fan nel mondo, è stato distribuito ovunque e da tempo anche al l’estero ne chiedevano l’uscita. Il successo è esploso all’improvviso».

+++ CONTINUA A LEGGERE NEL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo