Grandi Motori
News
VIA CARMAGNOLA

Ex Grandi Motori, un altro rinvio. «I lavori partiranno tra un anno»

Un nuovo partner per Esselunga. Ma la riqualificazione slitta ancora

l rilancio ci sarà ma probabilmente bisognerà aspettare ancora un anno. Forse solo sei mesi, burocrazia permettendo. Dopo 12 lunghi anni continuano le polemiche attorno alle ex officine Grandi Motori. L’ultima commissione sui locali compresi tra via Carmagnola e corso Vigevano, tenutasi mercoledì sera, ha rasserenato solo in parte i cittadini che da troppo tempo sentono parlare di riqualificazione, senza effettivamente vedere in concreto cantieri e lavori. «Riteniamo fondamentale per Aurora – ha spiegato il vicepresidente della Sette, Ernesto Ausilio -, che qualcosa cominci a sbloccarsi. La gente sta cominciando a perdere la fiducia».

La catena commerciale Esselunga proprietaria dell’area, si è presentata con un nuovo partner, la Mattioda costruzioni una realtà importante e concreta nel settore edile. E-commerce, residenze per studenti, una rsa per anziani e un polo di eccellenza per le botteghe artigiane saranno le principali realtà che caratterizzeranno il progetto, una volta che questo vedrà la luce. Belle parole che hanno convinto a metà i residenti. «Vogliamo tempi certi» sbottano i pensionati che in questi anni ne hanno viste di tutti i colori. Dall’emergenza tossici fino alla necessità di avviare una bonifica. E che dire del recente muro alzato contro le occupazioni. Tra cui quella del senegalese che nell’aprile di un anno fa ha aggredito due agenti delle volanti e un vigilantes. I poliziotti, in quell’occasione, erano stati chiamati per l’intervento proprio dalla vigilanza privata del supermercato che si era accorto della presenza dello straniero che aveva costruito un giaciglio di fortuna negli spazi destinati ai depositi dell’Esselunga.

«Sono 12 anni che si attendono l’inizio dei lavori e la partenza dei cantieri – commentano il vicepresidente Ausilio e la coordinatrice all’Ambiente, Valentina Cremonini -. Speriamo nell’interesse di Autora e della Città che questa volta si parta sul serio. Da parte nostra e della Circoscrizione il massimo impegno per seguire e agevolare l’inizio dei lavori».

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo