polizia notte
Cronaca
Denunciato anche per stalking

Evade dai domiciliari per minacciare l’ex fidanzata: arrestato

Il 26enne sorpreso dalla polizia a Rivoli: si è giustificato fingendo di essersi sentito male

Un uomo di 26 anni è stato arrestato dalla polizia a Rivoli per aver eluso la misura cautelare degli arresti domiciliari. Gli agenti della volante del locale commissariato lo hanno sorpreso alle 5 del mattino sotto l’abitazione dell’ex fidanzata, con intenti tutt’altro che amichevoli.

Il giovane aveva inviato decine di messaggi all’ex compagna senza ricevere risposta e si era recato sotto casa sua, invitandola attraverso minacce a scendere in strada. La ragazza, incautamente, ha acconsentito ed è stata insultata e malmenata.

L’intervento della pattuglia ha posto fine alla violenza. L’uomo ha provato a giustificarsi asserendo di essere uscito perché colpito da malore e di essere in procinto di recarsi in ospedale, ma la sceneggiata è stata subito smascherata. Il 26enne è stato arrestato per evasione e denunciato per stalking.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo