Accerchiano un uomo per rubargli pochi euro: ammanettati (foto di repertorio)
News
Il giovane è stato beccato dagli agenti della Volante in corso Brescia a Torino

Evade dai domiciliari, gli agenti lo intercettano in strada: arrestato. In tasca aveva dei “frammenti” di hashish

A tradirlo è stato l’odore della sostanza stupefacente che ha attirato l’attenzione della polizia

Avvertito un forte odore di sostanza stupefacente, mercoledì sera gli agenti della Squadra Volante hanno deciso di controllare due individui che in quel momento erano fermi, nei pressi di un portone di Corso Brescia a Torino. Si trattava di due marocchini di 22 e 20 anni.

ERA EVASO DAI DOMICILIARI
Sottoposti ad accertamenti, è emerso che il ventiduenne aveva a carico numerosi precedenti ed era quindi sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari. Addosso, nascosti nelle tasche, aveva alcuni frammenti di hashish. Per lui, a quel punto, è scattato l’arresto per evasione. Il marocchino è stato anche sanzionato amministrativamente per il possesso della droga.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo