Patrick Cutrone (Depositphotos)
Sport
EURO U21, QUARTI DI FINALE

EUROPEI U21. Italia beffata ai supplementari: passa il Portogallo, azzurrini eliminati

Finisce 5-3 per i lusitani dopo il 3-3 dei regolamentari: gol di Pobega, Scamacca e Cutrone. Espluso Lovato

L’Italia esce dall’Europeo U21 ai quarti di finale: gli “azzurrini” perdono 5-3, dopo tempi supplementari, contro il Portogallo.

Avvio shock per gli uomini di Nicolato, che alla mezz’ora sono in svantaggio 2-0: due reti di Dany Mota, la prima con una spettacolare rovesciata sugli sviluppi di calcio d’angolo. L’Italia rialza la testa in chiusura di primo tempo con Pobega, che fa 2-1. Nella ripresa Ramos fa 3-1, ma un minuto dopo Scamacca rimette subito gli azzurrini ad un gol di distanza. E quel gol arriva all’89’, quasi a tempo scaduto: segna Cutrone su assist di Sottil.

Si va ai supplementari, che si aprono però tutti in salita per l’Italia: dopo appena un minuto viene espulso Lovato dopo una gomitata su Mota. Gli azzurrini, in 10, resistono fino al 109′: a segno Jota. Chiude il match poi Conceicao al 119′: 5-3 e qualificazione alle semifinali per il Portogallo.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo