IL COMMENTO

Europee, Salvini: “Su Tav e grandi opere il mandato è chiaro, andate e fate”

Il leader del Carroccio: "Si va avanti, questo ci chiedono gli italiani. Abbiamo già il cronoprogramma"

Matteo Salvini (Facebook)

Ora “si va avanti, questo gli italiani ci chiedono, abbiamo già il cronoprogramma”, a partire dall’autonomia che “ha un testo base pronto e che è un tema che unisce” e dalle “grandi opere“. Lo ha detto, a caldo, il leader della Lega, vicepremier e ministro dell’Interno, Matteo Salvini, intervenendo in conferenza stampa nella sede del partito in via Bellerio a Milano, per commentare i risultati delle europee.

SU TAV E GRANDI OPERE MANDATO E’ CHIARO
“Questo voto italiano e francese – ha aggiunto il leader del partito di via Bellerio – consentirà all’Europa di investire ancora più soldi sulle grandi opere, come la Tav e altre infrastrutture stradali, portuali e aeroportuali”. E a proposito di Tav e “grandi opere”: “gli italiani ci danno un mandato chiaro, andate e fate” ha concluso Salvini.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single