Ritorno del terzo turno di qualificazione

Europa League, il Torino pareggia a Minsk e conquista i playoff. Ora il Wolverhampton

Dopo la manita dell'andata, i granata fanno 1-1 con lo Shakhtyor Soligorsk: gran gol di Zaza

Mazzarri

La gara di ritorno del terzo turno di qualificazione all’Europa League tra Shakhtyor Soligorsk e Torino si presentava alla vigilia come una formalità per i granata, dopo la manita dell’andata. Al Dinamo Stadion di Minsk tutto fila liscio per la squadra di Mazzarri: finisce 1-1 e, ora, l’esame della verità contro gli inglesi del Wolverhampton. I piemontesi si portano in vantaggio all’80’ con un gran gol di Zaza, nel recupero il pareggio dei padroni di casa con Yanush.

La gara di andata contro il Wolverhampton si terrà il 22 agosto, il ritorno si giocherà una settimana dopo.

IL TABELLINO DI SHAKHTYOR SOLISGORK-TORINO 1-1:
Shakhtyor Soligorsk (4-2-3-1): Klimovich; Matverichik, Khadarkevich, Rybak (22′ st Burko), Antic; Selyava, Szoke; Kovalev, Ebong, Balanovich (39′ st Bodul); Bakaj (32′ st Yanush). A disposizione: Chesnovskiy, Visnakovs, Lambulic, Khvachinski. All. Tashuev.
Torino (3-5-2): Sirigu; Bonifazi (38′ st Singo), Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Rincon, Meité, Ansaldi (19′ st Aina), Lukic; Zaza, Belotti (33′ st Millico). A disposizione: Rosati, Djidji, Baselli, Berenguer. All. Mazzarri.
Arbitro: Petrescu (Romania). Ammoniti: Ansaldi e Millico
Marcatori: 35′ st Zaza, 46′ st Yanush su rigore

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single