Milan Skriniar (Depositphotos)
Sport
EUROPEI DI CALCIO, QUARTA GIORNATA

EURO 2020. Polonia-Slovacchia 1-2: Skriniar stende i biancorossi (che chiudono in 10)

Ingenua espulsione di Krychowiak sull’1-1, il centrale dell’Inter punisce al 69′. Questa sera Spagna-Svezia

Un’ingenua espulsione di Krychowiak e una rete di Skriniar puniscono la Polonia: la Slovacchia vince 2-1 e conquista i tre punti nella partita d’apertura del gruppo E di Euro 2020.

La Slovacchia sblocca il risultato al 18′: tiro di Mak sul palo, la palla sbatte contro la schiena di Szczesny e finisce in rete. All’autogol sfortunato del portiere della Juve risponde il centrocampista del Toro Karol Linetty, che fa 1-1 al 46′. Il match cambia poi al 62′: espulsione di Krychowiak, gli slovacchi ci credono e trovano il gol del nuovo vantaggio al 69′ con Skriniar. Una rete che vale tre punti e la testa del girone E, in attesa di Spagna e Svezia.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo