Ciro Immobile (foto depositphotos)
Sport
BUONA LA PRIMA

EURO 2020. Italia, debutto vincente: Turchia travolta 3-0 all’Olimpico

Azzurri padroni del match. Partita sbloccata da un autogol del bianconero Demiral, poi segnano Immobile e Insigne

Debutto scoppiettante all’Olimpico di Roma per la Nazionale di Mancini. Davanti a circa 20mila spettatori – finalmente tornati sugli spalti dopo i grigiori delle restrizioni provocate dalla pandemia – gli azzurri spazzano via la Turchia nel match inaugurale di “Euro 2020“, imponendosi con un secco 3-0, al termine di una partita giocata su ritmi intensi, con l’Italia, apparsa a tratti spettacolare e sempre padrona del gioco. Tutte nella ripresa le reti della vittoria azzurra, dopo un primo tempo dominato ma senza lo spunto giusto per scardinare la retroguardia turca.

DEMIRAL, CHE PASTICCIO
La gara è stata sbloccata da un autogol di Demiral, al 53′: il difensore della Juve è intervenuto in malo modo su una palla messa al centro, dalla destra, da Berardi, insaccando nella sua stessa porta.

IMMOBILE E INSIGNE LA CHIUDONO
Al 66′ ecco arrivare il gol del raddoppio: lo segna il bomber della Lazio Ciro Immobile su una ribattuta corta del portiere turco (su tiro di Spinazzola). Al 79′ l’Italia cala il tris con Insigne. Il fantasista del Napoli, servito da Immobile, supera Cakir con un destro a giro dei suoi.

MERCOLEDI ITALIA-SVIZZERA
I campionati europei di calcio proseguono. Si torna, infatti, in campo mercoledì prossimo per il match Italia-Svizzera, sempre all’Olimpico di Roma.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo