caldaia esplode gn
Cronaca
LEINI

Esplode caldaia, feriti 2 tecnici: ricoverati per le gravi ustioni

L’infortunio sul lavoro ieri pomeriggio in via Baudenasca

Sono gravi, anche se non sono in pericolo di vita, le condizioni di due tecnici, vittime di un incidente sul lavoro avvenuto nel primo pomeriggio di giovedì nella ditta “Mabat” di via Baudenile a Leini, specializzata in lavorazioni meccaniche di precisione e fornitura di particolari in acciaio, ghisa, alluminio e bronzo.

Durante la manutenzione di una caldaia industriale sono rimasti ustionati un tecnico esterno di 42 anni, residente a Rivoli, e il direttore della ditta, un torinese di 48 anni. La caldaia, da quanto ricostruito, sarebbe improvvisamente esplosa. I due hanno riportato ustioni di secondo grado alla parte inferiore del corpo, su una superficie del 30%: sono stati soccorsi dal personale sanitario 118 e trasportati in elisoccorso al Cto di Torino dove attualmente sono ricoverati.

Sul posto sono intervenuti l’elisoccorso, i vigili del fuoco e i carabinieri di Leini. Le indagini sull’accaduto sono ora affidato allo Spresal dell’Asl To4 di Settimo Torinese, con i tecnici che dovranno verificare se siano state rispettate tutte le normative vigenti in termini di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo