Esce per un'escursione e scompare: trovato morto in un dirupo dai volontari del Soccorso Alpino (foto di repertorio).
News
La tragedia in località Trovinasse, a Settimo Vittone

Esce per un’escursione e scompare: trovato morto. Era caduto in un dirupo

L’uomo, un 64enne di Quincinetto, era uscito di casa questa mattina facendo perdere le proprie tracce. E’ stata la moglie a lanciare l’allarme

E’ uscito di casa questa mattina, poco dopo le 9,30, per un’escursione. E non vi ha fatto più ritorno. La tragica verità è venuta alla luce questa sera, quando la squadra di volontari del Soccorso Alpino della stazione di Ivrea lo ha ritrovato ormai cadavere. L’uomo, 64 anni, residente a Quincinetto, era precipitato in un dirupo perdendo tragicamente la vita.

LA MOGLIE PREOCCUPATA CHIAMA IL 112
E’ stata la moglie a lanciare l’allarme. L’escursionista, S.G., era partito dalla propria baita per una “gita” per lui tutto sommato normale, a monte della frazione Trovinasse di Settimo Vittone. Luoghi che il 64enne conosceva benissimo. E proprio perché il marito era perfettamente a suo agio in quella zona la donna, non vedendolo rientrare, preoccupata per il ritardo, ha allertato il 112. A quel punto sono state attivate tutte le procedure di intervento.

IL MACABRO RITROVAMENTO
La squadra di Ivrea è partita verso le 18 e si è portata in zona. Purtroppo verso le 21 è stato rinvenuto il corpo senza vita dello scomparso. Le procedure di recupero della salma saranno lunghe e complesse perché lo sventurato escursionista è precipitato in una zona molto impervia.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

News
Vinci TorinoCronaca 2023
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo