Tenta il furto in casa ma gli va storta: topo d'appartamento in trappola (foto di repertorio).
News
E’ successo a None

Entra in casa per svaligiarla, la proprietaria urla e lo mette in fuga: ladro inseguito e fermato

Il topo d’appartamento “maldestro” è stato inseguito da un vicino di casa, poi sono arrivati carabinieri e vigili e per lui non c’è stato più nulla da fare

È entrato in casa con l’intento di svaligiarla, ma non si è accorto che dentro c’era la proprietaria la quale ha urlato e lo ha costretto a fuggire. E’ successo a None dove un topo d’appartamento “maldestro” è stato assicurato alla giustizia.

IL LADRO SCAPPA, IL VICINO LO INSEGUE
Un vicino di casa ha sentito le urla della donna e ha visto il ladro scavalcare il balcone per darsela a gambe. Così lo ha inseguito. Nel frattempo sono stati allertati i carabinieri della stazione di None e gli agenti del locale comando di polizia municipale (avvisati  a loro volta dalla vittima che ha chiamato il 112).

IL MALVIVENTE E’ STATO ACCIUFFATO
A quel punto per il malvivente, un italiano di 52 anni, non c’è stato nulla da fare. Inseguito dalle forze dell’ordine, l’uomo è stato raggiunto e fermato. Ora la sua posizione è al vaglio dell’autorità giudiziaria.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo