E' successo in via Lagrange a Torino

Entra di notte alla Rinascente per rubare, ma poi si addormenta sotto lo scaffale: arrestato

L'autore del furto, un 25enne marocchino, è stato scoperto dagli addetti alla sicurezza: era vestito di tutto punto con abiti appena sottratti al negozio

Fonte: Depositphotos

Ladro distratto. Entra di notte, alla Rinascente, per rubare ma poi resta addormentato sotto uno scaffale del reparto camicerie e qui, il giorno dopo, di buon mattino, viene scoperto e arrestato per furto aggravato.

BECCATO IN VIA LAGRANGE
L’insolito episodio si è verificato in via Lagrange a Torino, dove un 25enne marocchino è stato trovato dagli addetti alla sicurezza dell’esercizio commerciale, la mattina seguente, addormentato e vestito di tutto punto con abiti griffati appena sottratti al magazzino.

ARRESTATO DALLA POLIZIA
A ciascun indumento, secondo quanto accertato dalle forze dell’ordine, il giovane ladruncolo aveva tolto le placche antitaccheggio utilizzando una forbice ed una pistola spara punti, poi sequestrate dagli agenti della Polstato che lo hanno preso “in consegna”.

ALTRA REFURTIVA NASCOSTA NEI BORSONI
Il 25enne aveva inoltre nascosto altra refurtiva (giubbotti, jeans, felpe, camicie e intimo da uomo) all’interno di due borsoni, occultati nei locali del sistema di aerazione, per un valore di circa 21mila euro. Per il 25enne, inottemperante tra l’altro ad una espulsione dal territorio nazionale, sono scattate le manette.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single