smog torino fotografi 3
News
INQUINAMENTO

Emergenza smog a Torino, da domani riprende il blocco dei diesel Euro 5

Stop dalle 8 alle 19: il divieto durerà almeno fino a lunedì

Da domani (venerdì 10 gennaio) e (almeno) fino a lunedì prossimo tornerà il blocco delle auto diesel Euro 5. Dunque, riprende il provvedimento adottato a Torino e in undici Comuni della provincia (Beinasco, Borgaro, Collegno, Grugliasco, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Rivoli, San Mauro, Settimo e Venaria) per fronteggiare l’emergenza smog e ripristinare livelli accettabili di qualità dell’aria dopo lo stop di oggi per via dello sciopero dei trasporti pubblici.

Per i veicoli diesel fino a Euro 5, che sono stati immatricolati prima del 2013, e benzina fino alla categoria Euro 1 niente circolazione dalle 8 alle 19.

Viene applicato anche il divieto di utilizzo di generatori di calore domestici alimentati a biomassa legnosa (in presenza di impianto di riscaldamento alternativo) aventi prestazioni energetiche ed emissive che non siano in grado di rispettare i valori previsti per la classe 4 stelle; l’introduzione del limite di 19°C (con tolleranza di 2°C) per le temperature medie negli edifici; il divieto di ogni tipologia di combustione all’aperto (falò rituali, barbecue e fuochi d’artificio, scopo intrattenimento); infine il divieto di spandimento dei liquami zootecnici.

Il semaforo rosso rimarrà in vigore fino a lunedì 13 gennaio, giorno in cui sarà disponibile la prossima valutazione di Arpa Piemonte.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo