fotografi Porta Palazzo (3)
News
IL FATTO

Emergenza coronavirus, il mercato di Porta Palazzo non riapre

Lo ha deciso il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica

Non riapre il mercato di Porta Palazzo. La decisione è stata presa, oggi, dal Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica. Sul comunicato del Comune di Torino si legge che “il progetto presentato dalla Commissione mercato di Porta Palazzo ha ancora degli aspetti da chiarire per quanto riguarda la garanzia del livello di sicurezza per gli ambulanti e per i clienti. Questo anche alla luce delle indicazioni del presidente del Consiglio Giuseppe Conte, dove sono state prorogate tutte le misure di limitazione delle attività e sugli spostamenti fino al 13 aprile”.

“L’area mercatale di Porta Palazzo è stata ed è una delle aree cittadine più importanti sotto l’aspetto commerciale e per l’indubbia valenza sociale – continua la nota -. Anche per questo motivo l’Amministrazione comunale nei prossimi giorni approfondirà con le parti interessate gli aspetti per migliorare la sicurezza del mercato nell’ottica di lavorare alla sua riapertura. La Città di Torino ringrazia tutte le Forze dell’Ordine che si stanno prodigando con la massima disponibilità per garantire la sicurezza e il controllo dei mercati cittadini”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo