Il ministro Giuliano Poletti
Cronaca
Il caso dello stabilimento di Chieri dove 497 dipendenti sono stati licenziati

Embraco, il ministro Poletti ci crede: “Riusciremo a trovare una soluzione”

L’esponente del governo: “Situazione difficile, ma utilizzeremo tutti gli strumenti che abbiamo a disposizione”

“Siamo convinti che ci sia l’esigenza in ogni caso di lavorare alla reindustrializzazione e comunque all’utilizzo e al mantenimento di quel sito. Sono convinto che se, insieme a tutte le istituzioni, continuiamo a lavorare con l’impegno che abbiamo destinato e dedicato in queste settimane, una soluzione per l’Embraco, alla fine, riusciremo a trovarla. Ho visto un impegno importante da parte della Regione”. Lo ha detto il ministro del Lavoro Giuliano Poletti oggi allo stabilimento Amazon di Vercelli, riferendosi alla situazione dello stabilimento di Riva presso Chieri (Torino) dove 497 lavoratori sono stati praticamente licenziati.

POLETTI: DARE PROSPETTIVA A QUESTO SITO
“Il ministero del Lavoro – ha aggiunto Poletti – ribadisce che, a fronte di possibilità e opportunità che diano una prospettiva a questo sito, utilizzeremo tutti gli strumenti che abbiamo a disposizione. La situazione è molto difficile, va riconosciuto, ma insieme a questa difficoltà vedo un grande impegno, che abbiamo messo in discussione a livello europeo, a livello nazionale, in particolare sulla possibilità di trovare soluzioni alternative”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo