TeschidiMalta
Libri
Spy story ad alta tensione

Ecco “I Teschi di Malta”, il nuovo thriller di Andrea Monticone

La presentazione in anteprima nazionale il 14 settembre alle 18.30 alla libreria Trebisonda di via Sant’Anselmo

Andrea Monticone, una delle voci più dure e rock del panorama noir, torna con un thriller internazionale ad altissima intensità, I Teschi di Malta. Un romanzo che affonda le sue radici nelle spy story del passato, intrecciando geopolitica, finanza e azione, passando da Malta all’Afghanistan, dalla strage dei migranti nel Mediterraneo ai piani segreti del terrorismo islamista, in uno scenario dove gli avvenimenti di pochi anni fa gettano una luce sinistra sugli eventi attuali.

La trama

Malta, 2016. Elizabeth Mancini, attivista e ricercatrice angloitaliana, impegnata nella lotta per i diritti dei migranti e fermare le stragi nel Mediterraneo, sparisce all’aeroporto della Valletta, dove era giunta per scrivere un libro su un tema controverso, a metà tra storia e mito, i Teschi di Malta. Suo marito Fabrizio Valori, pilota e reduce dell’Afghanistan, inizia a cercarla, scontrandosi con la polizia locale. Accanto a lui ci sono Marco Psaila, uno scrittore e amico maltese, e Qitta Al Bouzi, poliziotta e agente dei servizi segreti inglesi, affascinante e letale: grazie a loro, Fabrizio scopre che i Teschi sono molto più che una leggenda e un fatto storico, sono un codice per un autentico patto con il diavolo che porta alla Spada, un misterioso finanziere mediorientale, fascinoso e amante del jet set, dietro il quale si staglia l’ombra inquietante dell’Isis.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo