boniperti yt
Sport
IL LUTTO

E’ morto Giampiero Boniperti, leggenda storica della Juventus

Avrebbe compiuto 93 anni il prossimo 4 luglio. I funerali si svolgeranno nei prossimi giorni in forma privata

Il mondo del calcio italiano e non solo piange la morte di Giampiero Boniperti, ex calciatore e dirigente sportivo della Juventus, poi nominato anche presidente onorario.

Boniperti aveva 92 anni: si è spento nella notte, a Torino, per un’insufficienza cardiaca. Avrebbe compiuto 93 anni il prossimo 4 luglio. I funerali si svolgeranno in forma privata.

Una vera e propria bandiera per la “Vecchia Signora”, nella quale ha militato dal 1946 al 1961 collezionando 443 presenze, 5 scudetti e 2 Coppe Italia. Ha poi ricoperto al carica di presidente dal 1971 al 1990. Tra il 1994 e il 1999, inoltre, è stato anche europarlamentare al Parlamento europeo.

LA JUVENTUS: “ADDIO, PRESIDENTISSIMO”
Uno dei primi messaggi di cordoglio è stato proprio quello della Juventus stessa, arrivato tramite il sito ufficiale del club: “Una figura indelebile, che da oggi si consegna al ricordo. Grazie di tutto e buon viaggio, presidentissimo”.

IL MESSAGGIO DI DEL PIERO
“Caro Presidente, nessuno è stato la Juventus come lei, e nessuno lo sarà”. Parole di Alessandro Del Piero, ex capitano della Juventus, che su Instagram ha dedicato un post alla memoria di Boniperti. “Io le devo tutto o quasi, da calciatore, e molto anche da uomo. Perché senza la sua Juventus, io non sarei quello che sono. Le sarò grato per sempre e spero di essere riuscito a ricompensarla sul campo e fuori dal campo, come voleva lei”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alessandro Del Piero (@alessandrodelpiero)

AGNELLI: “LEGGENDA PER TUTTI”
Il patron della Juve Andrea Agnelli ha omaggiato con un tweet Boniperti: “Quel giorno negli anni ottanta, quando ricevo un telegramma in occasione di una vittoria della Sisport contro il Torino… quel giorno scopro Boniperti, quel giorno scopro il terzo elemento di Juve che entra in me. Leggenda per tutti”.

IL GOVERNATORE CIRIO: “HA CONTRIBUITO A SCRIVERE STORIA DEL PIEMONTE”
“Oggi il Piemonte perde uno dei suoi uomini più illuminati, in campo e fuori dal campo”. Inizia così il messaggio del governatore Alberto Cirio, diffuso in serata per omaggiare la scomparsa di Boniperti. “Un attaccante capace di fare squadra per costruire un progetto, ben oltre il singolo gol. Restano le pagine di una storia che ha contribuito a scrivere. Quella del nostro Piemonte, che lo ricorderà sempre con grande stima e rispetto e che, adesso, si stringe alla sua famiglia e alle persone a lui più care”.

(foto: YouTube – LaStoriaDellaJuve)

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo