Dybala (foto Depositphotos)
Sport
Il nido d’amore

Dybala come CR7: villa in collina con la sua Oriana

La sua Maserati è troppo bassa e rischierebbe di rovinare il pianale. Per questo Paulo Dybala si è fatto mettere davanti al cancello della sua nuova abitazione un impiantito con assi di legno per non farla strisciare a terra. Non in via Bricherasio, nel condominio bianconero per antonomasia, là dove l’argentino aveva fatto intendere che sarebbe andato a vivere con la bella Oriana Sabatini. Un depistaggio per far perdere le tracce, specie ora che Oriana è al centro del gossip dei giornali argentini. Ma in una super villa in collina, di fronte all’ex ristorante Bastian Contrario, proprio all’inizio di strada Moncalvo, tra Torino e Revigliasco. Una villa in vendita da un paio d’anni – costo attorno ai 2 milioni di euro – che il calciatore bianconero ha affittato almeno fino a fine stagione per stare lontano da occhi indiscreti e per viversi così appieno la sua storia d’amore con Oriana. Affitto top secret, ma secondo le quotazioni del mercato immobiliare attuale, l’argentino per vivere in una villa di questo tipo dovrebbe spendere una cifra di poco superiore ai 10mila euro al mese, bruscolini per chi guadagna 7 milioni e mezzo di euro all’anno.

Il PARCO
In via Roma, fronte piazza Cln, è rimasta mamma Alicia e uno dei fratelli di Paulo. Lui, come Cristiano Ronaldo, ha spiccato il volo verso la collina. «Dybala? Non l’abbiamo visto – dice l’ex proprietario del Bastian Contrario, il signor Anfossi -. In quella villa, fino a qualche anno fa, ci abitava il signor Brussino». Brussino, imprenditore nel campo della grafica, che in attesa di venderla, ha affittato la villa al campione argentino. Una costruzione maestosa all’interno di un parco, super sorvegliato e super vigilato, che conta una cinquantina di case indipendenti al proprio interno. Un luogo da dove si gode di una vista spettacolare e da dove si domina tutto lo skyline di Torino. «Hanno fatto il trasloco la scorsa settimana», confermano altri vicini. Ma le imposte della villa a metà mattinata sono chiuse. Paulo, uno di quelli che non ha giocato contro la Roma in Coppa Italia mercoledì sera, è già uscito di casa per andarsi ad allenare alla Continassa. Da uno dei garage, però, spunta il muso di una delle sue fuoriserie. La villa, è immersa nel verde, e conta 3800 metri quadri di parco, ideale per delle grigliate a base di asado con gli amici, quelle che piacciono all’argentino. Al suo interno c’è anche una piscina con acqua riscaldata con tanto di trampolino e un piccolo laghetto artificiale.

LA VILLA
L’abitazione di 450 metri quadrati è protetta da un sofisticato impianto di sorveglianza. «All’interno – si legge all’interno nell’annuncio immobiliare redatto per reclamizzare la vendita – c’è anche un camino (per le serate romantiche con Oriana, ndr). Cucina, sala da pranzo, servizi, un ulteriore locale di servizio ed una camera con bagno annesso. Adiacente all’ingresso lo studio. La zona notte è dotata di una suite con cabina armadio, bagno con vasca e doccia ed ha accesso diretto alla terrazza. Le altre due camere matrimoniali hanno un secondo bagno a disposizione. A completare questo piano vi è un’ultima camera matrimoniale con bagno annesso. La villa ha anche una taverna/sala giochi. Il tutto collegato con le aree esterne con il bagno che diventa utile quando si usa la piscina». Un vero nido d’amore per Paulo e Oriana. Da affittare, per ora, magari da comprare nel caso in cui il rapporto tra il numero 10 e la Vecchia Signora bianconera prosegua ancora per qualche anno. I lavori per il rinnovo del contratto sono già iniziati.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo