Foto di repertorio (Depositphotos)
Cronaca
IL CASO

Dumbo è finalmente libero: vive insieme a 2 cammelle

Dopo il sequestro dell’animale che un tempo era l’attrazione del circo

Dumbo ce l’ha fatta. L’elefantino rimasto orfano della mamma e ormai impossibilitato ad esibirsi nel circo, ha ritrovato la libertà. Dopo un periodo di sequestro, conseguenza di una legge regionale, il pachiderma sarebbe stato adottato dallo stesso circo che, dopo aver deciso di non farlo più esibire in Piemonte e altrove, lo ha ricoverato in un ampio spazio recintato assieme a due anziane cammelle, anche loro prossime alla pensione. E proprio in compagnia delle due camelidi, l’elefantino avrebbe ritrovato pace e serenità, attrazione dei bambini, generosi di caramelle e noccioline che si avvicinano al recinto per ammirare lui e le sue compagne con le gobbe. La “liberazione” di Dumbo è avvenuta grazie alla collaborazione tra il servizio veterinario dell’Asl e la Regione Piemonte. A darsi da fare è stato soprattutto il consigliere regionale della Lega Andrea Cane che, appresa la bella notizia, ha dichiarato: «L’elefante è stato nuovamente visitato dai veterinari dell’Asl ed è stato trovato in buone condizioni di mantenimento. Vive in compagnia di due cammelle sue inseparabili amiche e sembra aver trovato un po’ di pace dal momento che si presenta in ottima forma».

+++ CONTINUA A LEGGERE NEL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo