Uno dei due robot Pepper ritrovato ad Orbassano (foto Erika Nicchiosini)
News
La scoperta dei caschi bianchi

Due costosissimi robot Pepper trovati abbandonati in un campo del San Luigi

Forse sono stati trafugati e poi abbandonati dai ladri nei pressi dell’ospedale. Ora sono custoditi dai vigili urbani

Due robot, di notevole valore commerciale (si stima possano costare 1.500 euro l’uno, cui va aggiunto il prezzo del software), sono stati ritrovati dalla polizia municipale di Orbassano in un campo nei pressi dell’ospedale San Luigi. Alti poco più di un metro e mezzo, uno nuovo di zecca, l’altro usato, probabilmente sono stati trafugati  – anche se al momento non risultano denunce di furto – e poi abbandonati dai ladri magari perché, mancanti di qualche elemento, e dunque, di fatto, inutilizzabili.

L’APPELLO DELLA POLIZIA MUNICIPALE
Si tratta di due robot Pepper della Soft Bank Robotics, entrambi ancora perfettamente imballati. Attualmente sono custoditi al comando dei vigili urbani. Gli agenti della municipale di Orbassano invitano chiunque possa fornire informazioni utili sui due robot, di mettersi in contatto con la polizia locale al numero 011.9013962.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo