Alla guida della vettura un 82enne di Cigliano, nel Vercellese

Due cantonieri morti nel Torinese: travolti da auto pirata [FOTO]

Gli operai, in forza alla Città Metropolitana, stavano pulendo i fossi che costeggiano la provinciale tra Villareggia e Mazzé

Tragico incidente in mattinata nel Torinese. Due cantonieri sono morti lungo la strada provinciale che collega Villareggia a Mazzé, dopo essere stati travolti da un’autovettura mentre erano impegnati nella pulizia dei fossi che costeggiano la strada. Si tratta di Giuseppe Butera, 62 anni, di Chivasso, e di Giuseppe Rubino, 59 anni, di Caluso.

Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, i due – in forza alla Città Metropolitana di Torino, presso il circolo di Chivasso – sarebbero morti sul colpo, colpiti a elevata velocità da un’auto che aveva appena sorpassato due mezzi. Alla guida della stessa, secondo quanto accertato dai carabinieri della compagnia di Chivasso e dalla polizia locale, un 82enne residente a Cigliano, in provincia di Vercelli. 

L’incidente è avvenuto nei pressi del ponte sulla Dora. Immediato l’intervento del 118, delle forze dell’ordine e dello Spresal. Illeso un terzo cantoniere attivo sul posto. Sul luogo dell’incidente si è recata anche la sindaca di Torino, Chiara Appendino. Il pirata della strada, dopo aver travolto i due cantonieri, si è dileguato nel nulla facendo perdere le proprie tracce.

loop-single