Sorpresa durante un controllo della polizia

Droga nella pochette tra il rossetto e il fard: arrestata 20enne a Rivoli

All'interno della borsetta la giovane nascondeva 24 grammi di marijuana e 110 euro in contanti

Foto Depositphotos

Nella sua pochette nera teneva celati, fra il rossetto e il fard, ben 25 involucri in carta contenenti complessivamente 24 grammi di marijuana. Per questo motivo una ventenne residente a Rivoli è stata arrestata dagli agenti di polizia del locale commissariato. L’accusa nei suoi confronti è di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

La scoperta è maturata durante alcuni servizi di controllo del territorio eseguiti lo scorso fine settimana. I poliziotti, in particolare, hanno notato in via Frejus un gruppetto di quattro ragazzi seduti su una panchina, intenti a parlare tra loro. La zona è spesso frequentata da spacciatore, ragione per cui gli operatori hanno eseguito accertamenti.

Durante il controllo la ragazza di 20 anni si è subito mostrata nervosa e insofferente. La ragione di tanta ansia è emersa dopo poco, quando gli agenti di polizia – non senza sorpresa – hanno tirato fuori dalla borsetta l’ingente quantitativo di droga, insieme a 110 euro in banconote di diverso taglio, presumibilmente provento di spaccio.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single