Beccato dalla polizia con un manganello sotto il sedile
News
Operazione in via Berthollet e via Nizza

Droga e movida, intensificati i controlli a San Salvario

I cani poliziotti fiutano 30 grammi di hashish in un locale. Nei guai un tunisino, sorpresi quattro stranieri senza documenti

Continuano i controlli della polizia a San Salvario, quartiere torinese della movida. Gli agenti della squadra di polizia giudiziaria del Commissariato “Barriera Nizza”, coadiuvati dal Reparto Prevenzione Crimine, dalle Unità Cinofile e dal personale della Questura, si sono concentrati soprattutto nella zona compresa tra via Berthollet e via Nizza, dove sono stati sottoposti ad accertamenti due esercizi commerciali. All’interno di uno dei due locali, i cani poliziotto hanno fiutato della droga, 30 grammi di hashish poi sequestrati dalla polizia a carico di ignoti.

Quattro, invece, sono state le persone trovate senza documenti (un marocchino, un nigeriano, un senegalese e un ivoriano) e portate in Questura per gli accertamenti di rito. Al Parco del Valentino gli agenti hanno verificato numerosi veicoli e identificato decine di persone di diverse nazionalità.

IL SEQUESTRO. Gli agenti del Commissariato di “Barriera Nizza” hanno arrestato un tunisino di 29 anni in via Berthollet perché sorpreso mentre prendeva dal suo giubbotto dei pezzi di droga per poi metterli in un sacchetto di plastica e nasconderli sotto la pedana di un dehor. L’uomo si è poi allontanato e ha nascosto altra sostanza in un cassonetto dei rifiuti poco distante. I poliziotti lo hanno fermato, recuperando e sequestrando circa 115 grammi di hashish.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo