Vigili del fuoco al lavoro (foto di repertorio)
Cronaca
VIGUZZOLO

Dramma nell’Alessandrino: esplode cisterna, due operai ustionati: uno è grave

I due stavano saldando una parte danneggiata del serbatoio quando una scintilla ha scatenato l’inferno: ora uno dei due lavoratori è ricoverato all’ospedale di Alessandria, mentre l’altro, in condizioni più serie, è stato trasportato al Cto di Torino

Due operai sono rimasti ustionati in una officina di Viguzzolo, nell’Alessandrino, per lo scoppio di una autocisterna. Il più grave è stato trasferito dopo le prime cure all’ospedale Cto di Torino; meno grave il collega, che è ricoverato all’ospedale di Alessandria.

I DUE STAVANO SALDANDO UNA PARTE DELLA CISTERNA
A scatenare l’esplosione sarebbe stata una scintilla, mentre i due operai erano intenti a saldare una parte danneggiata della cisterna. Sul posto, con i sanitari del 118, sono intervenuti anche vigili del fuoco, carabinieri e ispettori del Servizio per la prevenzione e sicurezza ambienti di lavoro, per ricostruire la dinamica dell’incidente.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo