Droga, soldi ed altro materiale sequestrato al pusher.
News
Beccato all’incrocio con via Buozzi a Torino

Dosi in “pronta consegna” nascoste nel cappellino da baseball: pusher in manette

Lo spacciatore, un senegalese 36enne, è stato arrestato subito dopo la compravendita: custodiva droga anche negli slip

Gli incontri avvenivano su appuntamento, generalmente in via XX settembre, alla fermata del bus. Qui il pusher incontrava gli acquirenti ed insieme percorrevano la strada fino all’incrocio con via Buozzi, dove, dopo la consegna del denaro, avveniva lo scambio.

BECCATO DAGLI AGENTI
Nel primo pomeriggio di venerdì lo spacciatore, un senegalese di 36 anni (con precedenti di polizia), è stato fermato dagli agenti del commissariato “Centro” subito dopo la compravendita per detenzione di eroina e cocaina.

DROGA NASCOSTA NEGLI SLIP E NEL CAPPELLINO
L’uomo custodiva, all’interno degli slip, 97 ovuli di sostanza stupefacente, mentre gli involucri per la “pronta consegna” erano nascosti in un cappellino da baseball. L’acquirente è stato invece sanzionato amministrativamente per la detenzione della droga.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo