Greta Thumberg (Depositphotos)
News
Domani la leader di Friday For Future in città

Domani Greta a Torino, Appendino: “Sarò in piazza ad ascoltarla”

L’assessore regionale Marnati scrive alla ragazza svedese: “Felice che tu venga qui: nel 2020 piano da 180 milioni per migliorare l’aria”

All’indomani dell’annuncio di Greta Thunberg relativo alla sua presenza alla manifestazione di domani a Torino per la difesa del clima e del pianeta, l’assessore all’Ambiente della Regione Piemonte, Matteo Marnati, scrive alla giovane attivista svedese.

“Sono felice che Greta Thunberg venga a Torino e in Piemonte. Stiamo facendo moltissimo per il clima del nostro territorio attraverso misure strutturali. Il 2020 sarà infatti l’anno della svolta, quando finalmente applicheremo il piano strategico da 180 milioni di euro attraverso 47 misure mirate a migliorare la qualità dell’aria”, sottolinea Marnati.

“Vorrei che tu sapessi, comunque, che non è ancora sufficiente ciò che stiamo facendo”, prosegue l’assessore. “Infatti vogliamo sviluppare la tecnologia dell’idrogeno partendo dai treni per poi estenderlo a tutto il sistema della mobilità e al riscaldamento. Un grande obiettivo che vedrà il Piemonte attivo e protagonista per la lotta ai cambiamenti climatici e che possa essere da esempio per le altre regioni. Mi auguro che tu possa apprezzare il nostro impegno”.

APPENDINO: “SARO’ IN PIAZZA”

“Sarò in piazza ad ascoltarla, tra i ragazzi”. Così la sindaca Chiara Appendino, che si prepara ad accogliere Greta. “Siamo onorati di ospitarla a Torino, le sue parole saranno importanti”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo