Laura Magarelli l’ha adottata e ora lancia una raccolta fondi per gli interventi

DISPERATO SOS. L’hanno abbandonata e investita: «Serve aiuto per operare Atena»

Ha adottato una cagnolina abbandonata e investita sulla strada, lasciata da sola dopo il dramma, e ora organizza una raccolta fondi per comprarle un carrettino che le servirà per
muoversi, visto che le lesioni subite non le consentiranno più di camminare come prima. Una storia d’amore nata a distanza tra Laura Magarelli, donna e madre di Vinovo e Atena, cagnolina di dieci anni che vagava sola per Formia, in provincia di Latina. I volontari della zona avevano raccontato la storia triste dell’animale su Internet e Laura non ce l’ha fatta a
rimanere indifferente: «Ho visto questa cagnolina lasciata sola al suo destino e mi sono detta che non potevo non fare qualcosa. Atena è stata abbandonata a Formia ed è stata investita riportando un trauma cranico, uno schiacciamento polmonare e soprattutto una lesione permanente spinale che la obbligherà a muoversi con l’ausilio di un carrellino e ad essere aiutata per i suoi bisogni fisiologici. Ma tutto questo non ci ha spaventati. Abbiamo deciso di
accoglierla e starle vicino fino a che il destino ci permetterà di godere di questo immenso regalo. La vita diversamente abile è l’accettazione di ciò che di bello ci arriva da essa e ci permetterà di apprezzare ogni singolo momento di serenità». Atena sarà operata più volte
nelle prossime settimane: per stabilizzare la colonna vertebrale con delle viti, per ricostruire l’omero rotto dall’investimento e poi inizierà la fisioterapia. Il nulla osta all’adozione è arrivato giovedì e per sostenere tutte le spese che ci saranno, compresa quella per l’acquisto del carrellino, Laura ha aperto un pagina Facebook “Due zampe per Atena” e avviato una raccolta fondi: «Ovviamente noi la nostra parte la faremo – precisa la donna -, le spese sono
tante e un piccolo aiuto consentirebbe ad Atena di uscire prima possibile da questa brutta esperienza. Potevo rimanere indifferente, ma a lasciarla fare una brutta fine non ci ho pensato un minuto solo». Chiunque voglia fare una donazione potrà contattare Laura attraverso la pagina Facebook dedicata alla cagnolina.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single