CaneAntidroga
Cronaca
La scoperta durante un normale controllo al terminal di Corso Vittorio Emanuele II

Diciotto chili di marijuana in valigia: arrestata giovane romena a Torino

La 23enne proveniva in autobus da Barcellona: droga fiutata da Easy, uno dei cani della guardia di finanza

Una ragazza di origine romena di 23 anni è stata arrestata dalla guardia di finanza di Torino dopo essere stata trovata in possesso di circa 18 chili di marijuana. La droga era nascosta tra i bagagli ed è stata ritrovata durante le normali operazioni di controllo degli stessi al terminal degli autobus di Corso Vittorio Emanuele II.

Sono state le squadre cinofile del Gruppo Torino a effettuare la scoperta grazie al fiuto infallibile di Easy, uno dei cani antidroga delle Fiamme Gialle, che ha focalizzato subito la sua attenzione sulle valigie della giovane, sistemate insieme alle altre in possesso di altri viaggiatori italiani ed europei.

Il pullman proveniva da Barcellona e la marijuana era sistemata ordinatamente in 21 involucri di cellophane sottovuoto. La 23enne di origine romena è stata arrestata con l’accusa di traffico di sostanze stupefacenti ed è stata subito trasferita presso il carcere Lorusso Cutugno di Torino.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo