Foto 3bMeteo
News
Le previsioni di 3bmeteo

Dicembre porta il grande freddo: sabato neve anche a Torino

Due perturbazioni dalla Groenlandia fanno crollare le temperature in tutta Italia. Il basso Piemonte sarà imbiancato

“L’inverno, dopo aver conquistato il Centro Nord Europa, estende la sua influenza anche alla nostra Penisola. Una serie di perturbazioni in arrivo dalla Groenlandia porterà piogge e temporali ma anche neve fino a quote molto basse al Nord”.  Lo afferma il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera che aggiunge: “E’ un inizio di dicembre piuttosto turbolento con l’aria artica che dilagherà sull’Europa raggiungendo anche il Mediterraneo”.

NEVE A QUOTE BASSE AL NORD.

“Venerdì, dopo una relativa tregua, arriverà un nucleo di aria fredda polare e il maltempo tenderà ad acutizzarsi” – proseguono da 3bmeteo. Al Nord l’ingresso di venti freddi favorirà un abbassamento della quota neve con questa che potrà cadere a tratti fino in pianura sul Nordovest e l’Emilia.  Le nevicate saranno più probabili su basso Piemonte, Oltrepò pavese, Emilia occidentale ed entroterra ligure, fenomeni deboli altrove e in genere nevosi in collina o solo a tratti in pianura”. Dunque, sabato mattina Torino potrebbe risvegliarsi imbiancata.

TEMPERATURE, AVVIO DICEMBRE SOTTO MEDIA.

Le temperature subiranno una decisa diminuzione, dapprima al Nord e poi anche al Centro Sud. I valori andranno sotto le medie del periodo e saranno pienamente invernali soprattutto al Nord – concludono da 3bmeteo.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo