News
Il balordo ha tentato di nascondere il bottino ma è stato fermato dalla polizia

Deruba viaggiatore a Porta Nuova portandogli via i soldi del biglietto. Preso

La vittima è stata ripulita sotto i portici di via Nizza mentre “contava” il denaro. Il balordo gli ha strappato le banconote di mano ed è fuggito

Deruba un passeggero a Porta Nuova. Intercettato dalla polizia, finisce in manette. E’ successo a pochi passi dalla stazione ferroviaria di Torino. Per la precisione sotto i portici di via Nizza dove l’uomo, un 40enne di nazionalità senegalese, ha messo a segno il suo colpo.

GLI PORTA VIA I SOLDI DEL BIGLIETTO E SCAPPA
Secondo quanto accertato dagli agenti che hanno raccolto la denuncia della vittima, il balordo ha preso di mira un gruppo di amici in quel momento fermi sotto i portici prospicienti la stazione, intenti a contare i soldi necessari per acquistare il biglietto del treno che di lì a poco avrebbero dovuto prendere. Lo straniero si è avvicinato improvvisamente a uno di loro e gli ha strappato il denaro dalle mani fuggendo poi via in direzione di via Madama Cristina.

IL LADRO E’ STATO INTERCETTATO IN VIA GALLIARI
La descrizione del ladro fornita alla centrale operativa del 113 e da questa diramata via radio alle pattuglie dislocate sul territorio ha fatto sì che una Volante intercettasse il malvivente in via Galliari. Visti i poliziotti, il senegalese si è abbassato, con l’intento di nascondere i soldi appena rubati, sotto una vettura, ma non è riuscito a farla franca ed è stato fermato dopo pochi secondi.

ARRESTATO CON L’ACCUSA DI FURTO CON STRAPPO
Si trattava, appunto, di un cittadino senegalese di 40 anni, risultato irregolare sul territorio nazionale. L’uomo è stato tratto in arresto con l’accusa di furto con strappo; inoltre, è stato denunciato per false dichiarazioni sull’identità personale, avendo fornito più volte generalità diverse in occasione di precedenti controlli.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo