Delitto Rosboch, confermata la condanna a 30 anni per Gabriele Defilippi (nella foto)
Cronaca
La sentenza della Corte d’assise d’appello di Torino

Delitto Rosboch: confermata la condanna a 30 anni per Defilippi

Il giovane era accusato dell’omicidio dell’insegnante di Castellamonte ritrovata cadavere in una discarica a Rivara. Lieve riduzione di pena (tre mesi) per il complice, Roberto Obert

E’ stata confermata dalla Corte d’assise d’appello di Torino la condanna a 30 anni di carcere per Gabriele Defilippi, il giovane processato per l’omicidio dell’insegnante Gloria Rosboch. Per il complice, Roberto Obert, rispetto alla sentenza di primo grado (19 anni) c’è stata una leggera riduzione (tre mesi).

IL DELITTO ROSBOCH
Gloria Rosboch, di Castellamonte (Torino), fu uccisa nel gennaio del 2016. Il corpo senza vita fu poi ritrovato in una discarica a Rivara.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo