De Ligt (Depositphotos)
Sport
MERCATO JUVENTUS

De Ligt, “sì” al Bayern. Oggi Di Maria a Torino per sposare la Signora

Massimiliano Allegri ha fretta, perché non vuole che si ripeta quanto accaduto già la scorsa estate con Cristiano Ronaldo, quando il portoghese lasciò la Juventus a poche ore dalla chiusura del calciomercato. Il caso De Ligt, in casa Juventus, è sempre più di attualità. I bianconeri hanno fretta di far cassa per poter poi reinvestire tutto sul mercato in entrata. L’olandese, a tal proposito, potrebbe finire al Bayern Monaco: ne è convinto Sky Germania, secondo la quale il difensore centrale della Juventus avrebbe già scelto di proseguire in Bundesliga il suo percorso professionale. In Germania vanno già oltre, parlando di un accordo già raggiunto col suo procuratore, in un incontro con il Bayern avvenuto martedì. Ma restano da definire le cifre con la Juventus, che chiede almeno 80 milioni. Sempre secondo i media tedeschi, il Bayern deve inoltre guardarsi dalla concorrenza del Chelsea, disposto ad alzare la posta pur di avere il difensore. La Juve ne parlerà nel prossimo incontro con la rappresentante del calciatore – l’avvocatessa Rafaela Pimenta – attesa sabato a Torino per accompagnare un altro dei suoi assistiti alla corte della Vecchia Signora, ovvero Paul Pogba. Intanto, oggi, è il giorno dell’arrivo di Angel Di Maria e della sua famiglia a Torino. L’argentino è atteso sotto la Mole dove domani si sottoporrà alle visite mediche al J Medical prima di apporre la sua firma in calce al contratto che lo legherà alla Juventus per la stagione 2022/2023. Terminate le vacanze, come da lui stesso annunciato sui social martedì scorso, e dopo aver limato gli ultimi dettagli dell’intesa con la dirigenza bianconera, El Fideo è pronto a sbarcare sul pianeta Juventus. Avrà così modo di cercare casa con la famiglia e soprattutto di iniziare la sua nuova avventura in bianconero. I tifosi sono in fibrillazione e non vedono l’ora di acclamare a loro nuovo beniamino l’esterno d’attacco ex Real, Manchester United e Psg.

Aspettando il tesoretto De Ligt, la Juve continua a tessere le trame di trattative in giro per l’Italia e per l’Europa. Nel mirino – oltre a Zaniolo, ma la Roma chiede 50 milioni – c’è un altro argentino, il laterale destro Nahuel Molina. Cherubini è pronto a mettere sul piatto per portarlo a Torino, una cifra che si aggira attorno ai 20 milioni di euro. Allegri ha fretta, da lunedì si fa sul serio.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo