lo russo pride facebook
Cronaca
LA MANIFESTAZIONE

DDL Zan, il Torino Pride in piazza: c’è anche il sindaco Lo Russo

Il primo cittadino: “Nostra città capitale dei diritti di tutte e tutti”

Il Torino Pride torna nelle strade della città: pomeriggio di manifestazione in piazza Carignano, “indignata” per la decisione del Senato che negli scorsi giorni ha votato per la bocciatura del Ddl Zan.

“CI AVETE SULLA COSCIENZA”
“Noi non ci nascondiamo – aveva scritto il Coordinamento in una nota -. Lasciamo a voi i voti segreti, le mediazioni fatte sulle nostre ferite e gli applausi a favore di odio, violenza e discriminazione. Continueremo a lottare ogni giorno e ad occuparci dei dati gravi ed allarmanti sugli abusi alla comunità LGBTQIA+ degli ultimi mesi, che hanno cause e responsabilità politiche sempre più evidenti. Ci avete sulla coscienza: ci faremo sentire e sarà solo l’inizio”.

IL SINDACO LO RUSSO: “CITTA’ CAPITALE DEI DIRITTI”
“Presente alla manifestazione anche il sindaco di Torino, Stefano Lo Russo, che ha scritto su Facebook: “La nostra città resterà la capitale dei diritti di tutte e tutti: i diritti vivono con le persone e si affermano nella società. Siamo in piazza a sostenere un disegno di legge giusto, di civiltà: quello di difendersi da violenze e discriminazione. Torino continuerà a far sentire la sua voce e saremo sempre contro ogni forma di discrimazione e odio”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo