MercatoIndonesia
Cronaca
Dal mercato di Langowan a certe abitudini alimentari inimmaginabili

Dall’Asia i video dell’orrore (IMMAGINI CRUENTE)

Sui social circolano video raccapriccianti che alimentano fobie, timori e falsi miti

Sull’onda della paura legata alla diffusione del Coronavirus girano sui social video raccapriccianti. Mercati dove è possibile acquistare, a scopo alimentare, ogni tipo di animali selvatici, compresi serpenti e pipistrelli.

O dove gli avventori prendono a morsi e divorano all’istante la mercanzia appena acquistata. O ancora un altro video dove si vede – ma è reale o un abile effetto speciale? – un bimbo invogliato a mangiare qualcosa di inimmaginabile.

Immagini forti, cruenti, fastidiose, che vi invitiamo a osservare solo se realmente interessati. Ci vuole fegato e sangue freddo perché sono decisamente forti. Ovviamente non c’è alcuna relazione diretta tra il Coronavirus e le immagini dei filmati, ma sui social questi video circolano alla grande, alimentando fobie, timori, paure e falsi miti.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo